Mc Castel del Monte a Galatina 20.09.20

Ieri 20 Settembre 2020 si è svolta la 2 ‘prova di campionato Regionale Pugliese di motocross sul bellissimo e spettacolare tracciato F. Cesari di Galatina LE. Comincio subito con i ringraziamenti al nostro straordinario coach della omonima Capurso Natalino mx school, il quale avrà percorso chilometri per essere sempre al fianco dei suoi allievi piccoli e grandi. Ospite d’onore il grande ” paparino” della Capurso Superbike Mr Antonio Capurso accompagnato dalla splendida moglie nonché dalla figlia Antonella dal genero e dai nipotini. Ma veniamo ora alla cronaca di gara. Nella categoria mini 65 debuttanti il piccolo Lele Sciusco anch’egli figlio d’arte di Francesco Sciusco sin dalle prove si mette in mostra con tempi di tutto rispetto. Purtroppo però in gara Uno è stato vittima di un incidente in partenza che ha costretto i direttori di gara ad esporre la bandiera rossa bloccando così la gara. Il piccolo Lele così viene soccorso portato in ambulanza e visitato accuratamente. Solo un grande spavento per noi tutti e qualche contusione. Così il Caparbio Lele decide di risalire subito in moto e partecipare ad entrambe le manche. Infatti con il suo stile unico si rende autore di di due stupende manches e dopo tanti sorpassi conclude entrambe le manches sul 2 ‘gradino del podio. Nella classe 85 junior il podio è solo firmato Capurso Superbike. Mattatore di giornata sarà l’ eccellente Domy Palladino che dopo un cappottone nelle prove cronometrate, senza gravi conseguenze vola letteralmente sui saltoni dell’F. Cesari regalandoci forti emozioni e piazzandosi sul gradino più alto del podio. Alle sue spalle uno straordinario e velocissimo Giovanni Sciusco si relega sul secondo gradino del podio, seguito a ruota dal testardo Cesarino Strafile il quale dopo 2 partenze mediocri si rende autore di bellissime rimonte seguito a sua volta dal sempre migliorato Gabriele Caldarola, vittima di una bruttissima caduta nelle prove crono per fortuna senza gravi conseguenze. . Nella 125 Junior invece saranno i velocissimi Antonio Palladino e Salvatore Strafile a dover difendere i colori del team Andriese. Infatti sin dalle prove i due amici rivali iniziano a regalare emozioni scrubando a destra ed a manca facendo registrare tempi bassissimi e guadagnando rispettivamente il 2′ ed il 4′ posto al cancelletto. Purtroppo in entrambe le partenze Antonio e Salvo non riescono nella hole shote, ma si rendono autori di due magnifiche manches. Infatti Antonio Palladino si confronta egregiamente con il velocissimo

Nicolò Lomartire con il quale, in gara 2, ha addirittura uno scontro gomito a gomito sul quale però riesce ad avere la meglio e quindi riuscirà a portarsi in testa alla classifica di giornata. Da centro gruppo inizia invece per Salvatore Strafile una funambolica rimonta in entrambe le manches che lo porterà ad un solo punto dal 3 ‘gradino del podio. Nella Veteran over 40
Beppe Porro stringe i denti, visti i suoi pochi allenamenti, ma riesce con il suo stile di guida veloce e pulito a concludere in entrambe le manche in un ottima 2′ posizione. Alle sue spalle il coriaceo Francesco Sciusco nonostante il caldo e nonostante la completa assenza di allenamenti riesce a relegarsi sul 3 ‘ gradino del podio. Purtroppo nella veteran over 48 io stesso non sono stato in grado di andare a podio, hanno prevalso caldo e stanchezza fisica dovuta alla continua assistenza ai miei figli. Ma va bene così mi sono comunque divertito molto a chiudere i saltoni di Galatina. Complimenti al simpaticissimo Gianfranco Caldarola che conclude entrambe le manches in 4 ‘ posizione nella categoria Challenger. Faccio I miei complimenti a tutte le mamme e mogli del team, Mariarosaria Viti, Raffaella Caldarola, Caterina Prudente ed Isa Gadaleta purtroppo ieri sottoposte a dure prove di coraggio visti gli incidenti avvenuti.un saluto particolare va all’infaticabile Nicola Palladino diventato ormai un team manager di tutti. Un ringraziamento particolare va all:hotel Ghalà di Galatone ed all’intero staff di ragazze, ma soprattutto ad una ragazza straordinaria Luana, che hanno reso ancor più speciale , la nostra permanenza nella bellissima location dello stesso Hotel. Ringrazio l’intero staff FMI che ha egregiamente diretto l’intera gara Vedi Porzia Lovecchio e Danilo, purtroppo degli altri non conosco i nomi.Saluto il mio Amicone Angelo Leuci che immortala le gare con la sua straordinaria esperienza. Ringrazio il presidente FMI Puglia “amico mio” Mino Costabile per averci onorato della sua presenza. Ringrazio Massimo Surdo ed i ragazzi del suo team per la loro grande sportività ed ospitalità, non solo ci hanno riservato un posto di eccellenza nel paddokk ma ci hanno offerto dei graditissimi dolci Leccesi. Grazie a tutti gli sponsor Eleven mx Management. Aquilube. Capurso Superbike di Andria. Switchy Graphics by Stefano Villani Enovit cantine by Luca Mansi PN Distribuzione by Nicola Palladino. Spero di non aver dimenticato nessuno ed arrivederci alla prossima gara.
Francesco Strafile

 

Newsletter FMI

Iscriviti e rimani aggiornato...