Attività turistica: nuove forme di eventi di aggregazione.

 

La stagione 2015, per quanto ci riguarda, è stata molto soddisfacente e le manifestazioni organizzate dai nostri Vespaclub hanno avuto il consenso di tanti appassionati che hanno partecipato. Ora che volge al termine, e ancora non abbiamo messo le “coperte” alle nostre moto (per chi lo facesse), già si inizia a parlare della prossima stagione turistico/sportiva.

Come ben noto a tanti, ma non a tutti  il CO.RE FMI Puglia, già da qualche anno propone e suggerisce ai motoclub organizzatori delle nuove forme di eventi di aggregazione che escono fuori dalla ordinaria staticità del classico raduno per andare incontro alla scoperta del territorio ( motoraid e motogiri) in modo dinamico, modalità che ben si  coniuga con la nostra voglia di andare in moto.  Proponiamo da tempo anche l’attività turistico/sportiva (gimkana)  genere di attività che, da una indagine effettuata sul territorio , inizia a trovare spazio, meglio se affiancata ad un motogiro o motoraid. Noi siamo qui presenti, ascoltiamo la voce della base e, ovviamente non ci fermiamo alle proposte e non lasciamo i nostri motoclub da soli in questa avventura.

Non tutti sanno, per esempio, che negli ultimi anni abbiamo lavorato su un progetto di sostegno, mirato a fornire gli strumenti giusti per organizzare al meglio queste attività che noi definiamo “dinamiche turistiche “.

Ad oggi siamo nella condizione di:

1) pubblicizzare gli eventi dei nostri motoclub con un servizio di newsletter agli indirizzi mail di tutti i motoclub della Puglia; inserire sul sito federale le vostre notizie, i comunicati, i report delle vostre attività, le locandine ecc.

2) avviare una procedura di iscrizione on line per ogni partecipante e inviarvi prima della manifestazione a mezzo mail l’elenco delle persone che vi intendono partecipare.

3) possiamo mettere a vostra disposizione l’attrezzatura per rilevamento tempi per le prove di “Gimkana” che comprende: computer, monitor, orologio, fotocellule, gruppo elettrogeno stabilizzato, gazebo.

 

Già dall’illustrazione di questi punti su quanto possiamo fare per stare al vostro fianco ci si rende conto che nella organizzazione di questo tipo di attività oltre alla passione serve la formazione e di conseguenza cognizione di causa.

Parliamo di attività dinamiche e quindi nello spirito del concetto, parliamo di attività in movimento e ci sembra giusto soffermarci e mettere in evidenza che abbiamo avvertito l’esigenza di organizzare specificatamente per voi una serie di incontri di preparazione e formazione per queste attività.

 

Parleremo dell’importanza di:

  1. stipulare la polizza manifestazioni rc per le manifestazioni organizzate;
  2.  essere consapevoli, durante lo svolgimento di un qualsiasi evento non coperto da polizza rc e/o   N.O FMI delle conseguenze in caso infortunio, durante l’evento stesso, sia per chi organizza quanto per chi partecipa;
  3.  quanto sia necessario informare i propri soci che la tessera Fmiprevede una copertura assicurativa;
  4.  inviare nei termini previsti dalle norme federali gli elenchi dei tesserati che partecipano alle “gite sociali” perché possa essere attivata la copertura in caso di infortunio;
  5.  ricordare a tutti che un Vespaclub FMI è un motoclub a tutti gli effetti. Quindi la sua attività è alla pari di tutti gli altri motoclub sul territorio nazionale, può organizzare o partecipare, di conseguenza, a tutte le attività e discipline previste dallo statuto federale.

 

Giorno 8 novembre p.v. a Palo del Colle (Ba) a cura del Vespaclub Palo del Colle ci sarà un evento di aggregazione con una prova di abilità. Sarà l’occasione giusta, per chi vorrà partecipare, per confrontarci e meglio programmare gli incontri di formazione per le attività descritte.

 

Saluti

CO.RE. FMI PUGLIA

IL PRESIDENTE

Mino Costabile

 

Altre da Comunicati

Newsletter FMI

Iscriviti e rimani aggiornato...