CAMPIONATO NAZIONALE ENDURO ‘Assoluti D’Italia – Coppa Italia ‘ : il programma

IL MOTOCLUB ‘LE AQUILE DI PIETRAMONTECORVINO’ E’ PRONTO AD ACCOGLIERE LA 3° e 4a  PROVA DEL CAMPIONATO NAZIONALE ENDURO ‘ASSOLUTI d’ITALIA’ – COPPA ITALIA IN CALENDARIO IL PROSSIMO 5 e 6 MARZO 2016

 

Dopo le prime due gare disputate il 13 e 14 febbraio 2016 a Lignano Sabbiadoro (UD) il Campionato Nazionale Enduro passa il testimone a Pietramontecorvino per il prossimo 5 e 6 marzo 2016.

Il Motoclub ‘Le Aquile’ di Pietramontecorvino è pronto ad ospitare per la prima volta in Puglia gli ‘Assoluti d’Italia – Coppa Italia 2016’.

E’ un evento che il Motoclub è riuscito ad aggiudicarsi ‘sul campo’: costituito nel 2011 ha cominciato a raccogliere successi con i suoi Piloti in ogni manifestazione Enduristica: forte di un numero sempre crescente di Piloti iscritti il Motoclub’ è competitivo in ogni manifestazione motociclistica al quale partecipa con i suoi Piloti; in occasione della Premiazione di fine anno organizzata dalla F.M.I. – Puglia, ha fatto man bassa di premi e riconoscimenti.

L’impegno organizzativo e la grande vocazione agonistica del sodalizio non sono passati inosservati ai vertici della Federazione Motociclistica Italiana che ha puntato sulle “Aquile” per riportare l’Enduro Nazionale nel sud d’Italia: infatti lo scorso 2015 al Motoclub ‘Le Aquile’ è stata concessa l’organizzazione di una Gara del Campionato Nazionale Enduro (Categoria Under 23 – Senior); un successo organizzativo strepitoso: 250 piloti iscritti provenienti per la maggio parte dal Nord Italia, la presenza di numerosissimo pubblico di tifosi e appassionati hanno fatto da cornice al magnifico spettacolo offerto dai Piloti partecipanti.

Dopo il ‘monitoraggio’ della detta manifestazione la Federazione Motociclistica Italiana ha deciso – sentito anche il parere favorevole dei Piloti e dei loro Team – di ‘premiare sul campo’  il Motoclub assegnandogli per quest’anno la 3° e 4° prova degli ASSOLUTI d’ITALIA – COPPA ITALIA.

E’ una Gara alla quale sono iscritti i migliori Piloti Italiani professionisti (oltre ad una rappresentanza di piloti stranieri), molti dei quali disputano anche il mondiale di Enduro.

La manifestazione motoristica sarà articolata con il seguente programma:

 FESTA dell’ENDURISTA, nella serata  del 3 marzo 2016, dedicata in particolare ai Piloti ospiti ma aperta a Tutti gli appassionati che vorranno essere presenti

“PARCO CHIUSO” sarà allestito in data 4 marzo 2016 nella zona P.I.P. (Zona Industriale di Pietramontecorvino), per consentire agli appassionati di poter ammirare da vicino i piloti e le loro moto;

la partenza ufficiale della 1°Gara avverrà sabato 5 marzo 2016, con inizio alle ore 8,30, sempre dalla zona P.I.P. e arrivo previsto per le ore 16.00

CONFERENZA STAMPA alle ore 18,00 circa del 5 marzo 2016 presso la Zona P.I.P. di Pietramontecorvino,la con la partecipazione dei Tecnici Federali F.M.I. – delle Autorità e dei Piloti.

Sempre all’interno del Paddock sarà allestito un punto ristoro in tecnostruttura riscaldata: luogo ideale per intrattenersi con i Piloti, sentire le loro emozioni sul tracciato e con la possibilità di degustare i prodotti tipici locali preparati dall’invidiabile ‘staff femminile’ del Motoclub

La Gara avrà il seguente svolgimento: spettacolare “extreme test” in prossimità del Paddock (Zona Industriale – Pietramontecorvino); i Piloti poi proseguiranno verso i Monti Dauni percorrendo circa 50 km di storici tratturi ed impervie  mulattiere tracciate moltissimi anni fa da persone che vivevano e lavoravano nei boschi del subappennino. Lungo il percorso i Piloti si cimenteranno in altre due Prove Speciali (cronometrate): una veloce e un’altra molto tecnica e spettacolare. Infine, dopo aver fatto tappa al monte più alto del subappennino nord (Monte Sambuco alt. 1.000 metri s.l.m.) faranno ritorno verso la Zona P.I.P. e prima di recarsi al Paddock dovranno disputare un’ultima Prova Speciale (sempre cronometrata): il ‘cross test’.

Il circuito sarà ripetuto per 4 volte per un totale di 200km in fuoristrada.

la partenza ufficiale della 2°Gara avverrà domenica 6 marzo 2016, con inizio alle ore 8,30, sempre dalla zona P.I.P. e arrivo previsto per le ore 16.00

Il circuito sarà ripetuto per 4 volte per un totale di 150km in fuoristrada.

Sono previste aree riservate al pubblico che avrà libero e gratuito accesso a tutte le zone interessate dalla manifestazione, potendo così vedere da vicino le evoluzioni dei Piloti. Resta sottinteso che il pubblico NON potrà entrare in alcun modo nei tracciati delle prove speciali e nelle zone dei Controlli Orari, di esclusiva pertinenza dei Piloti e dello Staff organizzativo.

le partenze scaglionate (3 piloti al minuto) garantiscono uno spettacolo continuo dal mattino fino a pomeriggio inoltrato.

E’ prevista la presenza di oltre 180 piloti (elite dell’enduro nazionale e internazionale) provenienti da tutta la penisola nonché la presenza Tecnici Federali della F.M.I. Nazionale e di un numerosissimo pubblico di appassionati che già hanno preannunciato la loro presenza.

Il Presidente del Motoclub

Avv. Alessandro Alberto Lombardi

Newsletter FMI

Iscriviti e rimani aggiornato...